+39 091-6260146 info@creditofinanzanews.it  

Regolamento (UE) n. 909/2014 (CSDR): Orientamenti ESMA sul processo per il calcolo degli indicatori atti a determinare le principali valute in cui ha luogo il regolamentoESMA – Orientamenti 28 marzo 2018 – Orientamenti sul processo per il calcolo degli indicatori atti a determinare le principali valute in cui ha luogo il regolamento

Gli Orientamenti ESMA in commento riguardano il processo di raccolta, elaborazione e aggregazione dei dati necessari per il calcolo degli indicatori atti a determinare le principali valute in cui ha luogo il regolamento, ai sensi dell’articolo 12, paragrafo 1, lettera b), del Regolamento del Parlamento europeo e del Consiglio 23 luglio 2014, n. 909 (c.d. CSDR), relativo al miglioramento del regolamento titoli nell’Unione europea e ai depositari centrali di titoli e recante modifica delle Direttive 98/26/CE e 2014/65/UE e del Regolamento (UE) n. 236/2012.

Gli orientamenti in commento si applicano alle Autorità competenti designate conformemente al Regolamento (UE) n. 909/2014.

Le Autorità competenti alle quali si rivolgono gli Orientamenti in commento devono comunicare all’ESMA se si conformano o intendono conformarsi ai medesimi Orientamenti, indicando i motivi della mancata conformità entro due mesi a decorrere dalla data della loro pubblicazione.

In caso di mancata risposta entro detto termine, le Autorità competenti saranno ritenute non conformi.

Consulta il testo integrale -> ESMA – Orientamenti 28 marzo 2018