skip to Main Content
+39 091-6260146 info@creditofinanzanews.it  

 IFRS 2 Pagamenti basati su azioni: pubblicato il Regolamento di modificaRegolamento della Commissione 26 febbraio 2018, n. 289 – Che adotta taluni principi contabili internazionali conformemente al regolamento (CE) n. 1606/2002 del Parlamento europeo e del Consiglio per quanto riguarda l’International Financial Reporting Standard (IFRS) 2 Pagamenti basati su azioni

Nella Gazzetta ufficiale dell’Unione europea dello scorso 27 febbraio, è stato pubblicato il Regolamento in commento, che modifica il Regolamento (CE) n. 1126/2008 che adotta taluni principi contabili internazionali conformemente al Regolamento (CE) n. 1606/2002 del Parlamento europeo e del Consiglio per quanto riguarda l’International Financial Reporting Standard (IFRS) 2 Pagamenti basati su azioni.

Con il Regolamento (CE) n. 1126/2008 della Commissione sono stati adottati taluni principi contabili internazionali e talune interpretazioni vigenti al 15 ottobre 2008.

Il 20 giugno 2016, l’International Accounting Standards Board (IASB) ha pubblicato modifiche all’International Financial Reporting Standard (IFRS) 2 Pagamenti basati su azioni.

Le modifiche mirano a chiarire come le imprese debbano applicare il principio in taluni casi specifici.

A seguito delle consultazioni con lo European Financial Reporting Advisory Group (EFRAG), la Commissione è giunta alla conclusione che le modifiche all’IFRS 2 soddisfano i criteri di adozione previsti dall’articolo 3, paragrafo 2, del Regolamento (CE) n. 1606/2002.

Si è reso necessario, pertanto, modificare il Regolamento (CE) n. 1126/2008.

Il Regolamento in commento è in vigore a far data dal ventesimo giorno successivo alla pubblicazione nella Gazzetta ufficiale dell’Unione europea ed è obbligatorio in tutti i suoi elementi e direttamente applicabile in ciascuno degli Stati membri.

Le imprese applicano le modifiche del Regolamento in commento al più tardi a partire dalla data di inizio del loro primo esercizio finanziario che cominci il 1° gennaio 2018 o successivamente.

Consulta il testo integrale -> Regolamento della Commissione 26 febbraio 2018, n. 289

Back To Top