+39 091-6260146 info@creditofinanzanews.it  

Mercati mobiliari, intermediari mobiliari e sedi di negoziazione: prorogato al 3 gennaio 2018 il termine di recepimento di MiFID IIConsob – Avviso 4 dicembre 2017

Con l’avviso in commento, Consob, ha reso noto di voler recepire gli Orientamenti ESMA 2 ottobre 2017, n. 1452, recanti “Segnalazione delle operazioni, tenuta dei registri degli ordini e sincronizzazione degli orologi ai sensi della MiFID II”.

La Consob, secondo quanto stabilito dal paragrafo 3 dell’articolo 16 del Regolamento (UE) n. 1095/2010, ha comunicato all’Autorità europea la propria intenzione di conformarsi agli Orientamenti in commento, dandovi attuazione nell’ordinamento nazionale nell’ambito del processo di trasposizione delle disposizioni della Direttiva 2014/65/UE (cd. MiFID II) e delle relative misure di implementazione.

Le imprese di investimento autorizzate ai sensi della MiFIDII, ivi inclusi gli internalizzatori sistematici, le sedi di negoziazione e gli ARM (Approved Reporting Mechanism), sottoposti alla vigilanza della Consob, saranno tenuti a rispettare gli Orientamenti in commento a partire dal 3 gennaio 2018, data di applicazione della MiFID II.