skip to Main Content
+39 091-6260146 info@creditofinanzanews.it  

Fondi pensione complementari: Covip fissa il contributo di vigilanza per il 2017Commissione di Vigilanza sui Fondi Pensione – Deliberazione 22 marzo 2017, n. 3584 – Determinazione della misura, dei termini e delle modalità di versamento del contributo dovuto alla COVIP da parte delle forme pensionistiche complementari nell’anno 2017, ai sensi dell’art. 1, comma 65, della legge 23 dicembre 2005, n. 266

Nella Gazzetta Ufficiale n. 120 dello scorso 25 maggio, è stata pubblicata la Delibera in commento con la quale la Covip fissa la misura, i termini e le modalità di versamento del contributo di vigilanza dovuto da parte dei fondi pensione complementari nell’anno 2017, ai sensi dell’articolo 1, comma 65, della Legge 23 dicembre 2005, n. 266.

Il versamento del contributo deve essere effettuato da ciascun fondo pensione complementare che al 31 dicembre 2016 risulti iscritto all’albo di cui all’art. 19, comma 1, del D.Lgs. n. 252 del 2005.

Entrando nel merito, la Delibera prevede che i fondi pensione complementari, per l’anno 2017, versino il contributo di vigilanza nella misura dello 0,5 per mille dell’ammontare complessivo dei contributi dagli stessi incassati a qualsiasi titolo nell’anno 2016.

Infine, il contributo deve essere versato entro il 31 maggio 2017.

Consulta il testo integrale ->  Covip – Deliberazione 22 marzo 2017, n. 3584

Back To Top