+39 091-6260146 info@creditofinanzanews.it  

Covip: anche le disposizioni in materia di comunicazioni agli iscritti si adeguano ai nuovi provvedimenti normativi del 25 maggio 2016Commissione di Vigilanza sui Fondi Pensione – Deliberazione del 22 marzo 2017 – Modifiche e integrazioni alla Deliberazione COVIP del 31 ottobre 2006 “Adozione degli schemi di statuto, di regolamento e di nota informativa, ai sensi dell’articolo 19, comma 2, lettera g) del decreto legislativo 5 dicembre 2005, n. 252”, nella parte relativa allo Schema di Nota informativa

La Commissione di Vigilanza sui Fondi Pensione, con la delibera in commento, ha sostituito il Modulo di adesione presente nella parte relativa allo Schema di Nota informativa della propria Deliberazione 31 ottobre 2006, recante “Adozione degli schemi di statuto, di regolamento e di nota informativa, ai sensi dell’articolo 19, comma 2, lettera g), del decreto legislativo 5 dicembre 2005, n. 252”.

Nello specifico, le novità introdotte riguardano il Questionario di autovalutazione contenuto nel Modulo di adesione, che era stato introdotto con la delibera 25 maggio 2016.

La modifica si è resa necessaria in quanto sono pervenute alla Covip richieste di chiarimenti formulate dai soggetti vigilati e dalle rispettive Associazioni di categoria in merito ai profili gestionali connessi al Questionario di autovalutazione facente parte del Modulo di adesione.

È stata, pertanto, rilevata l’esigenza di apportare alle disposizioni inerenti lo Schema di Nota informativa, per la parte relativa al Questionario di autovalutazione, quelle modifiche che risultano funzionali a meglio precisare le modalità operative inerenti la sua compilazione e sottoscrizione.

Consulta il testo integrale -> Covip – Deliberazione del 22 marzo 2017