+39 091-6260146 info@creditofinanzanews.it  

Bilanci IAS/IFRS: trattamento degli interessi di mora su crediti non deteriorati acquisiti a titolo definitivoBanca d’Italia/Consob/Ivass – Documento 9 novembre 2016, n. 7 – Trattamento in bilancio degli interessi di mora ex D.Lgs. 231/2002 su crediti non deteriorati acquisiti a titolo definitivo

Banca d’Italia, Consob ed Ivass, a margine del tavolo di coordinamento in materia di applicazione degli IAS/IFRS, hanno predisposto il documento in commento, indirizzato ai soggetti vigilati dalle Autorità, avente ad oggetto il trattamento in bilancio degli interessi di mora su crediti non deteriorati acquisiti a titolo definitivo (D.Lgs. 9 ottobre 2002, n. 231, recante “Attuazione della direttiva 2000/35/CE relativa alla lotta contro i ritardi di pagamento nelle transazioni commerciali”).

Secondo quanto prescritto dal citato D.Lgs. n. 231/2002, come modificato dal D.Lgs. n. 192/2012, in estrema sintesi, nelle transazioni commerciali il creditore ha sempre (in quanto è nulla ogni clausola che lo esclude) diritto alla corresponsione degli interessi moratori sull’importo dovuto:

– senza che sia necessaria la costituzione in mora (da qui la cosiddetta “automaticità” di maturazione degli stessi);

– dal giorno successivo alla scadenza del termine di pagamento contrattuale.

Al riguardo, nell’ambito dell’attività di vigilanza svolta da Banca d’Italia, Consob ed Ivass, è emersa l’esistenza di diverse modalità di rilevazione in bilancio degli interessi di mora, ai sensi del D.Lgs. 231/2002, da parte soprattutto di intermediari bancari e finanziari attivi nel factoring dei crediti non deteriorati vantati dalle aziende fornitrici di beni e servizi nei confronti della pubblica amministrazione

Il documento in commento è rivolto a tutti gli emittenti tenuti ad applicare i principi contabili internazionali, indipendentemente dal settore di operatività dell’impresa (industriale, bancario e altri).

Consulta il testo integrale -> Banca d’Italia/Consob/Ivass – Documento 9 novembre 2016, n. 7