skip to Main Content
+39 091-6260146 info@creditofinanzanews.it  

Confidi: pubblicato in Gazzetta il nuovo regolamento sull’Organismo di gestione dell’elencoMinistero dell’Economia e delle Finanze – Decreto 23 dicembre 2015, n. 228 – Regolamento sulla disciplina della struttura, dei poteri e delle modalità di funzionamento dell’Organismo previsto dall’articolo 112-bis del decreto legislativo 1° settembre 1993, n. 385, nonché l’individuazione dei requisiti di onorabilità e professionalità dei componenti degli organi e relativi criteri

Nella Gazzetta Ufficiale n. 65 dello scorso 18 marzo è stato pubblicato il decreto in commento, in materia di confidi, recante “Regolamento sulla disciplina della struttura, dei poteri e delle modalità di funzionamento dell’Organismo previsto dall’articolo 112-bis del decreto legislativo 1° settembre 1993, n. 385, nonché l’individuazione dei requisiti di onorabilità e professionalità dei componenti degli organi e relativi criteri”.

L’articolo 112-bis, comma 1, primo periodo, TUB ha istituito un Organismo, avente personalità giuridica di diritto privato, con autonomia organizzativa, statutaria e finanziaria competente per la gestione dell’elenco dei confidi.

Il regolamento in commento da attuazione all’articolo 112-bis, comma 8, in base al quale il Ministro dell’Economia e delle Finanze, sentita la Banca d’Italia, disciplina:

a) la struttura, i poteri e le modalità di funzionamento dell’Organismo necessari a garantirne funzionalità ed efficienza;

b) i requisiti, ivi compresi quelli di professionalità e onorabilità, dei componenti degli organi di gestione e controllo dell’Organismo.

Il decreto sarà in vigore a far data dal prossimo 2 aprile.

Consulta il testo integrale -> Decreto 23 dicembre 2015, n. 228

Back To Top