+39 091-6260146 info@creditofinanzanews.it  

Principi contabili internazionali: recepite le modifiche allo IAS 27 Bilancio separatoRegolamento della Commissione 18 dicembre 2015, n. 2441 – Che modifica il regolamento (CE) n. 1126/2008 della Commissione che adotta taluni principi contabili internazionali conformemente al regolamento (CE) n. 1606/2002 del Parlamento europeo e del Consiglio per quanto riguarda il Principio contabile internazionale IAS 27

Nella Gazzetta Ufficiale dell’Unione europea dello scorso 23 dicembre è stato pubblicato il Regolamento in commento, che modifica il Regolamento (CE) n. 1126/2008 della Commissione che adotta taluni principi contabili internazionali conformemente al Regolamento (CE) n. 1606/2002 del Parlamento europeo e del Consiglio, per quanto riguarda il Principio contabile internazionale IAS 27 Bilancio separato.

Il 12 agosto 2014 l’International Accounting Standards Board (IASB) ha pubblicato alcune modifiche al Principio contabile internazionale IAS 27 Bilancio separato, intitolate Metodo del patrimonio netto nel bilancio separato. Le modifiche intendono permettere alle entità di applicare il metodo del patrimonio netto, descritto nello IAS 28 Partecipazioni in società collegate e joint venture, per contabilizzare, nei rispettivi bilanci separati, le partecipazioni in controllate, in joint venture e in società collegate.

Le modifiche dello IAS 27 comportano di conseguenza modifiche all’International Financial Reporting Standard (IFRS) 1 e allo IAS 28, al fine di garantire la coerenza fra i principi contabili internazionali.

Le modifiche allo IAS 27, inoltre, contengono alcuni riferimenti all’IFRS 9 che attualmente non possono essere applicati in quanto l’IFRS 9 non è stato adottato dall’Unione. Pertanto qualsiasi riferimento all’IFRS 9 di cui all’allegato del Regolamento in commento dovrebbe essere letto come riferimento al Principio contabile internazionale IAS 39 Strumenti finanziari: Rilevazione e valutazione.

Lo European Financial Reporting Advisory Group (EFRAG) conferma che le modifiche allo IAS 27 soddisfano i criteri di adozione previsti dall’articolo 3, paragrafo 2, del Regolamento (CE) n. 1606/2002.

Le imprese applicano le modifiche di cui al Regolamento in commento al più tardi a partire dalla data di inizio del loro primo esercizio finanziario che cominci il 1° gennaio 2016 o successivamente.

Consulta il testo integrale -> Regolamento della Commissione 18 dicembre 2015, n. 2441