skip to Main Content
+39 091-6260146 info@creditofinanzanews.it  

Consob – Q&A 23 giugno 2015

Omessa vigilanza della Consob: competente il giudice amministrativoLa Consob, con il documento in commento, ha fornito chiarimenti e spunti di riflessione in materia di distribuzione di prodotti finanziari complessi ai clienti retail.

Nello specifico le domande e risposte pubblicate chiariscono alcune questioni applicative della Comunicazione n. 0097996 del 22 dicembre 2014.

La Comunicazione richiede agli intermediari di attenersi, nelle fasi di ingegnerizzazione e distribuzione di prodotti finanziari, alle indicazioni delle Opinion già emanate nel 2014 dall’Esma (European Securities and Markets Authority) in materia di prodotti complessi e strutturati. Vengono, inoltre, fornite raccomandazioni sui comportamenti da tenere in riferimento alla distribuzione di alcune tipologie di prodotti a complessità molto elevata.

La Consob, anche a seguito di quesiti formulati dagli operatori, ha, pertanto, ritenuto opportuno fornire chiarimenti sulle modalità applicative della Comunicazione, attraverso l’adozione di un documento pubblico contenente apposite Q&A.

In particolare, le Q&A afferiscono alle seguenti tematiche:

  • ambito di applicazione;
  • presidi raccomandati;
  • prodotti dell’Elenco;
  • adempimenti degli intermediari.

Consulta il testo integrale -> Consob – Q&A 23 giugno 2015

Back To Top