skip to Main Content
+39 091-6260146 info@creditofinanzanews.it  

Consob – Delibera n. 19158 del 29 maggio 2015 – Modifiche al “Regolamento sul procedimento sanzionatorio della Consob ai sensi dell’articolo 245 della legge 28 dicembre 2005, n. 262”

Omessa vigilanza della Consob: competente il giudice amministrativoLa Consob, con la delibera in commento, ha approvato, al termine della consultazione pubblica conclusasi lo scorso 13 maggio, le modifiche al procedimento sanzionatorio che introducono una nuova fase di interlocuzione diretta tra i destinatari del procedimento e la Commissione.

Ciò permetterà di rendere accessibili ai diretti interessati le valutazioni conclusive dell’ufficio sanzioni amministrative redatte al termine della fase istruttoria e fino ad oggi sottoposte alla sola Commissione. In questo modo viene riconosciuta ai destinatari delle contestazioni la facoltà di presentare direttamente alla Commissione controdeduzioni finali in forma scritta. Si realizza, pertanto, un ulteriore momento di contraddittorio nella fase decisoria dinanzi al Collegio.

In sintesi, la Consob ha statuito di:

trasmettere la relazione finale dell’ufficio sanzioni amministrative ai soggetti interessati, includendo la proposta di determinazione della sanzione;

inviare “automaticamente” e, quindi, senza necessità di un’apposita istanza, la relazione finale dell’ufficio sanzioni amministrative ai soggetti che nella fase istruttoria abbiano presentato le deduzioni scritte ovvero partecipato all’audizione dinanzi all’ufficio sanzioni amministrative;

estendere a 30 giorni il termine previsto per la presentazioni delle controdeduzioni scritte.

Si prevede che il termine di conclusione del procedimento, già ridotto a fine 2013 da 360 a 180 giorni, passi dagli attuali 180 a 200 giorni, garantendo così alla Commissione un congruo termine per valutare le controdeduzioni presentate dagli interessati.

La delibera in commento sarà in vigore il giorno successivo alla pubblicazione nella Gazzetta Ufficiale della Repubblica.

Consulta il testo integrale -> Consob – Delibera n. 19158 del 29 maggio 2015

Back To Top